Ecco finalmente i vincitori! IN AGGIORNAMENTO

Si è conclusa la IX edizione del concorso, più di 2000 segnalibri provenienti da tutta Italia e dai diversi ordini scolastici: dalle scuole dell’infanzia alle scuole superiori, tutti  all’opera sul tema del libro ideale, “il libro che vorrei”. Prima della premiazione ufficiale, è stata allestita una mostra di tutti i manufatti: tecniche diverse, materiali inusuali, fantasia e creatività a volontà! Successivamente sono stati proclamati i vincitori, eccoli:

Categoria Scuole dell’infanzia

I Scuola dell’infanzia di Sciolze  € 80 in libri

 

Segnalibri originali nati da storie inedite inventate da piccoli scrittori.

II  Scuola dell’infanzia Collodi di Alba €60 in libri

III  Scuola dell’infanzia di San Michele €40 in libri

Categoria Scuola primarie

I Alì Fellah  Scuola Primaria di Niella €70 per l’allievo 150 per la scuola

Questo segnalibro nasce dal  lavoro di autorappresentazione svolto dai bambini durante l’anno scolastico: la cavalletta ha colpito la giuria poiché è un animale particolare con cui identificarsi.

II Mariachiara Fenoglio Scuola Primaria di San Michele €50 per l’allievo 80 per la scuola

Questo segnalibro rappresenta il giardino in cui la giovane artista ama leggere

III ex aequo

Valentina Scacchetti Primaria di Ormea €30  per l’allievo 50 per la scuola

Ludovica Moro Daneo €30  per l’allievo 50 per la scuola

La classe ha lavorato durante l’anno scolastico sul libro “Storie per la buonanotte per bambine ribelli” dove si parla di donne importanti della storia. Il segnalibro vincente ritrae Maria Montessori.

Menzione speciale classe I di San Michele (50€)

Scuola secondaria

I Elisa Avico I circolo Mondovì   €70 per l’allievo 150 per la scuola

L’autrice di questo segnalibri ha immaginato di poter estrarre dai libri sono le pagine divertenti ed interessanti, per lasciare quelle noiose.

II Stefano Silvestri I circolo Mondovì  €50 per l’allievo 80 per la scuola

III Elena Caputo Asigliano Vercellese €30  per l’allievo 50 per la scuola

La particolarità di questo segnalibro sta nel sentiero centrale su cui camminano tanti esseri fantastici, l’elfo di spalle porta ad identificarsi con lui per entrare, attraverso la porta alla fine della strada, i un mondo fantastico.

Categoria aperta a tutti

Agnese Galliano (Viola)70 €

Il biglietto d’oro nascosto nella tavoletta di cioccolato di Willy Wonka, realizzato con un collage di diversi materiali, rende la tavoletta davvero realistica, tutta da mangiare.

Alice Rossetti  (Torino) 50 €

Categoria Scuole d’Arte

Francesca Riva, Liceo Classico-Linguistico-Artistico Giuseppe e Quintino Sella (Biella) € 50 per l’autore del segnalibro e 100 per la scuola.

L’autrice immagina una fitta foresta dove ogni albero rappresenta un genere letterario diverso, il suolo è coperto di fogli che si sono staccati dalle fronde.

Viste le numerose creazioni, la giuria si è trovata in grande difficoltà: oltre all’esecuzione, è stata valutata l’originalità dell’idea.

Vi aspettiamo numerosi per la prossima edizione!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...