Benvenuta classe di ferro 2010-2011! Sabato 3 dicembre con Nati per leggere, festa per i futuri lettori.

La nostra biblioteca compie 6 anni e fin dalla sua nascita ha aderito con entusiasmo e convinzione a una splendida iniziativa promossa, fra gli altri, dall’Associazione Italiana Biblioteche e dall’Associazione Culturale Pediatri

Che cos’ è Nati per Leggere ?

Si tratta di un ‘progetto per la lettura ad alta voce ai bambini dal primo anno di vita’.

La pratica della lettura ad alta voce ai bambini fin dai primi mesi di vita è strumento fondamentale e insostituibile per favorire lo sviluppo armonioso della personalità del bambino ed estende i propri benefici effetti a una molteplicità di aree: da quella affettiva-relazionale a quella linguistica-cognitiva.

Per celebrare il primo anno di vita della Biblioteca, il Comune, grazie a un contributo della Fondazione CRC aveva provveduto a regalare un libro, opportunamente selezionato, a ogni famiglia sanmichelese con bambini da uno a tre anni. Quest’anno ha aderito all’iniziativa anche la Biblioteca  Civica di Mondovì con il coinvolgimento dell’intero polo bibliotecario monregalese, che grazie al contributo della Compagnia di San Paolo, oltre a organizzare un ricco programma nelle principali biblioteche del polo, regalerà un libro a tutti i nati nel 2010. La Biblioteca di San Michele, che in questi anni ha sempre provveduto a offrire libri a tutti i bambini fino a 3 anni frequentatori della Biblioteca, ha pensato bene di contribuire a sua volta estendendo il dono anche ai nati nel 2009.

Sabato 3 dicembre, in un breve incontro presso il Centro Incontri comunale, i libri verranno consegnati alle famiglie nel corso di un breve incontro che servirà a presentare l’iniziativa.

Ecco il programma:

Sabato 3 Dicembre, ore 16,30

Centro incontri comunale:

– Presentazione di Nati per Leggere

– Presentazione delle iniziative e dei servizi della Biblioteca per i bambini in età prescolare

– Omaggio a tutti i bambini del 2009-2010 e foto di gruppo

– mini-merenda

Siete tutti invitati, anche se avete più di un anno.

Sarà anche un’ottima occasione per vedere  per la prima volta in funzione il nuovo impianto di proiezione di cui è stato dotato il Centro Incontri.

Vi attendo

Il Direttore

Scaffali!!!! Ce l’abbiamo fatta, finalmente (o quasi).

È un anno ormai che pile di volumi ingombrano ogni angolo della Biblioteca. La nostra raccolta cresce a una velocità tale che le pareti della sede non riescono a contenerla. Il problema (che buffo: siamo costretti a definire problema quello che è evidentemente un grande successo!) non è facilmente risolvibile: non sembrano esservi spazi in cui espandere la Biblioteca e purtroppo non è certo il momento in cui è facile convincere a investire in cultura. Un piccolo, ma significativo sollievo arriva dal materiale dismesso dall’ex-ospedale di Mondovì. L’ASL ci ha messo a disposizione un congruo numero di scaffali in legno in ottime condizioni che ci permetteranno di spostare parte dei volumi nel corridoio e di sfruttare ogni centimetro di spazio a disposizione nel locale della Biblioteca. Per un giorno intero due volontari e i cantonieri del Comune hanno smontato e trasportato gli scaffali: ora si tratta di rimontarli e di riordinare i volumi. È indispensabile l’aiuto di tutti, anche perché già la prossima settimana la Biblioteca sarà sede di un importante evento e deve mostrarsi in tutto il suo splendore. Tutte le braccia disponibili sono invitate a contattare al più presto il direttore (bibliosanmichele@gmail.com; 3391292737)!

Concludo con un ringraziamento a Enzo Avico e Simona Avico, che hanno aiutato a scaricare il materiale in Biblioteca, ma soprattutto a Patrizio Ansaldi che, ancora una, volta non si è limitato (come altri…) a dichiararsi disponibile, ma ha messo gratuitamente a disposizione della Biblioteca e dunque di tutti noi il suo tempo e il suo impegno, ed anche la sua attrezzatura. Non posso credere che anche a rimontare gli scaffali dobbiamo nuovamente essere solo in due…