La Giuria si è espressa! Ben 700 lavori esaminati e giudicati…

Udite, udite!

La Giuria si è espressa! Abbiamo i vincitori della seconda edizione del concorso! E sono… beh, dovrete aspettare la premiazione. Tutti presenti, dunque, sabato 29 presso la sede della Biblioteca, per vedere i lavori in concorso ed assistere alla proclamazione dei vincitori!

Questo è stato l’anno dei record: lo scorso anno eravamo partiti in sordina con i nostri pochi mezzi ed avevamo avuto già un notevole riscontro. Quest’anno, l’iniziativa è stata premiata con la cifra record di quasi 700 lavori in gara! Il concorso inizia anche ad ampliare i propri confini: Fossano, Savigliano, Saluzzo, Alba, Dogliani, Ceva, Pavia sono solo alcuni dei luoghi da cui ci sono arrivati concorrenti. Non c’è che dire: una bella soddisfazione per una piccola Biblioteca come la nostra.

La Giuria di esperti al lavoro

Ma, bando alle ciance: sarete certo tutti curiosi di sapere qualcosa di più sulla giuria. Eccoli al lavoro (un lavoro non da poco!). Da sinistra, l’architetto Anna Garelli, il pittore Piero Masante, la pittrice e docente dell’Accademia d’arte di Cuneo Cristiana Addis, e la Professoressa di lettere Cristina Bessone. Acneh quest’anno, dunque, una Giuria estremamente competente, che unisce esperti d’arte, artisti e docenti, in grado di valutare tutti i diversi aspetti dei lavori in gara. Io, da buon direttore, mi sono limitato a fare gli onori di casa (avevo provveduto a numerare i lavori per renderli anonimi, e non volevo influenzare la Giuria), ma devo dire che a questa Giuria va un enorme ringraziamento, per aver lavorato, oltre che con competenza e disponibilità, anche con grande scrupolo. Vederli lavorare con tanta attenzione mi ha fatto sentire che ‘facevamo sul serio’!

GRAZIE

Ma sono necessarie ancora alcune precisazioni: l’insperato successo ci ha costretti a rivedere in parte i premi in palio, e il montepremi supera ora il valore di 1300 Euro.

Innanzitutto, la partecipazione a sorpresa di due asili nido (per altro con lavori eccezionali!) ha convinto la giuria a istituire un premio speciale per questa categoria.

La partecipazione di più Scuole dell’Infanzia ha indotto la giuria a rimodulare i premi in modo da poter assegnare anche un terzo premio.

Da ultimo, con nostro grande piacere, hanno preso parte al concorso anche alcune scuole d’arte. Se devo essere sincero, nell’organizzare il concorso, avevamo valutato che ben pochi istituti superiori avrebbero accolto il nostro invito: ci aspettavamo semmai una ricca partecipazione delle medie inferiori, ragion per cui avevamo raccolto le scuole secondarie in un’unica categoria. Ecco invece la sorpresa: le superiori hanno aderito in massa. A questo punto la giuria ha giustamente considerato troppo penalizzante per gli altri concorrenti includere nella medesima categoria le opere di studenti di scuole specificamente indirizzate alla produzione artistica e grafica: le altre scuole non avrebbero potuto combattere ad armi pari. La Biblioteca ha cercato di risolvere il problema creando, seduta stante una nuova categoria con quei pochi premi che all’ultimo istante siamo riusciti a racimolare.

Ma il resto in un prossimo messaggio: non mancate alla premiazione. Alcuni lavori meritano proprio di essere visti!

Il Direttore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...